Diamanti Conflict free per i vostri anelli e nuova vita ai vostri "vecchi" gioielli per un matrimonio eco e solidale

Carissimi Sposi,
abbiamo notato nel corso degli anni, attraverso questo blog ed i vari social networks che tra voi che in voi tutti, che vi approcciate al matrimonio ecologico, risiede una sensibilità che è spesso rivolta, non solo alla sola ecologia, bensì a tutte le infinite iniziative dell'uomo che possano racchiudersi nel sentimento di altruismo e di solidarietà.
Ecco perché, incontrando uno dei nostri partners, che opera in un settore che, a primo acchito, poco potrebbe far pensare al tema di questo blog, abbiamo deciso di affrontare un discorso molto interessante, legato alla scelta delle vostre fedi nuziali!


Innanzi tutto, partiamo dal presentarvi l'azienda che ci supporterà in questo post, ovvero il laboratorio orafo e gioielleria di Eros Comin, che da Milano, mette da anni a disposizione di coppie provenienti da tutta Italia, la propria esperienza e maestria nel creare anelli unici, come unico è ogni singolo matrimonio!
Parlando di fedi nuziali, spesso le coppie decidono di far incastonare un piccolo diamante all'esterno o, persino, all'interno dell'anello, come simbolo ulteriore del valore del proprio Amore, che non risiede certo nel mero costo economico della pietra preziosa, bensì nella sua estrema perfezione e lucentezza, ma soprattutto della sua “eternità” proverbiale.
Non tutti, però, sono a conoscenza del fatto che moltissimi diamanti, purtroppo usati anche in Italia, sono definiti “insanguinati”, ovvero provenienti da zone di conflitto, per lo più in Africa, dove queste pietre vengono estratte in condizioni disumane e venduti da gruppi criminali, per finanziare guerre territoriali e quindi civili.
Aziende come quella di Eros Comin, però, si sono opposte a tutto questo, acquistando ed utilizzando per i propri gioielli solo ed esclusivamente diamanti detti “conflict free”, che certificano la provenienza solidale di ogni singolo pezzo.


Crediamo che questa, che per molti potrebbe risultare una “semplice” curiosità, sia in realtà una di quelle peculiarità di una piuttosto che l'altra azienda, che possano aiutarvi a decidere quali fedi nuziali acquistare, avendo dalla vostra la sicurezza di non aver contribuito in alcun modo ad atti di vero e proprio terrorismo che confidiamo saranno presto debellati totalmente.
C'è un'altra caratteristica dell'attività di Eros Comin che ci ha spinti ad ospitarli nel nostro blog dedicato al matrimonio ecologico, ovvero il fatto che sia per quanto concerne gli anelli, che per quanto riguarda altre tipologie di monili, questo importante laboratorio orafo ha pensato di offrire ai propri clienti ed in particolare agli Sposi, la possibilità di dare nuova vita e nuova luce a “vecchi” gioielli, attraverso un'azione che, per quanto simile al riciclo, in realtà ci piace definire ri-nobilitazione dell'oggetto in sé, ma anche dei ricordi collegati ad esso.
Pensate ai gioielli di vostra madre o di un membro a voi molto caro della vostra famiglia, che vorreste indossare nel vostro giorno più importante, ma del quale il tempo ha intaccato l'integrità... non sarebbe un atto di grande Amore e Romanticismo?
Secondo noi, non c'è cosa più bella di usare la creatività per dare nuova vita a qualcosa che sin troppo spesso resta rinchiusa per anni in scatole e portagioie, avendo come unici compagni polvere e buio.


Ora che avete avuto, come sempre, i nostri spunti riguardo al vostro eco wedding, non vi resta che andare a visitare il sito www.eroscomingioielli.com nel quale troverete sicuramente un mondo, che pur facendo parte del segmento del lusso, saprà emozionarvi e stupirvi per umanità e creatività.