Un concept di fede nuziale ecosostenibile

L'argomento di oggi è la fede nuziale, il simbolo per antonomasia del sacro vincolo del matrimonio e dell'unione fra gli Sposi.
Abbiamo chiesto un parere sul matrimonio ecologico e sul rispetto della tematica dell'ecosostenibilità a Jessica Stenta e Vincenzo Battaglia, fondatori della gioielleria contemporanea in titanio JeS-Titanium Design.
Ecco cosa hanno deciso di condividere con noi e tutti voi eco-sposi che seguite questo wedding blog:
"Spesso si parla di riciclo, ma molti non sanno che tra riciclo e riuso c’è una grande differenza.Il riuso prevede di trasformare un prodotto in qualcos’altro per un numero limitato di volte, fino a quando questa catena è costretta ad interrompersi perché non è più possibile la trasformazione. Il riciclo invece prevede che la trasformazione possa avere luogo un numero infinito di volte. Il titanio si colloca proprio nel riciclo, perciò tutti gli scarti delle lavorazioni dei nostri gioielli, sono soggetti a riciclo completo.
Ecologia è anche realizzare oggetti eterni,che non seguano le mode e quindi che non siano soggetti al variare delle tendenze, questa forma mentis e questo approccio alla creatività aiutano il mondo a non sprecare e a scegliere un oggetto al quale affezionarsi in modo duraturo andando ad educare chi acquisterà quel prodotto alla capacità di scegliere un oggetto che corrisponda pienamente al suo gusto e non a canoni dettati da mode o tendenze del momento. Questo è il miglior modo per possedere oggetti senza tempo.

Tutto il processo creativo e produttivo di JeS-Titanium Design vuole essere rivolto ad un pubblico che ama scoprire l’eccellenza e la singolarità di ogni progetto, chi fa ricerca, chi ama la storia che c’è dietro ad una creazione, un prodotto che prima di essere tale è un percorso, un cammino, un progetto."

Che dire d più, se non che siamo ancor più lieti di aver ospitato Jessica e Vincenzo nel nostro blog dedicato al matrimonio ecologico, in quanto hanno centrato in pieno e con grande equilibrio la tematica affrontata, dandoci interessanti spunti di riflessione che spero approfondirete direttamente con loro, contattandoli attraverso il sito di JeS-Titanium Designwww.jesdesign.it.