Un matrimonio eco-green all'insegna della sostenibilità con i consigli della Wedding Planner Chiara Fraccaro

Il matrimonio eco-green è un tema che sta molto a cuore agli sposi di tutto il mondo e sempre di più anche a quelli italiani. La crescente sensibilità nei confronti del rispetto per l'ambiente e per la tematica ecologica in generale unitamente ad una rinnovata necessità di sostenibilità sono alla base di quella che non si può più considerare una semplice tendenza, bensì una vera e propria scelta consapevole.
A testimoniarlo sono le parole della Wedding Planner Chiara Fraccaro che con la sua agenzia Il Frangipane Wedding & Events Planner ha potuto vivere in prima persona l'evoluzione di questa del matrimonio ecologico.
Il matrimonio eco-green non rispecchia solo uno stile, bensì simboleggia una scelta di vita della coppia”. Le coppie di eco-sposi rispettano la natura e vogliono tradurre questo rispetto nel proprio matrimonio. Le attenzioni, per chi li coadiuverà nell'organizzazione dell'evento dagli allestimenti al menù, passando per la scelta degli abiti e dei professionisti coinvolti nelle nozze, saranno ancor più focalizzate su ogni singolo particolare.
La location dovrà essere immersa nel verde e rispondere ai canoni dell'ecosostenibilità, il menù di nozze dovrà essere incentrato su materie prime a Km “0” con prodotti di stagione, gli abiti da sposa e da sposo potranno essere confezionati con fibre naturali, gli allestimenti potranno attingere alla natura con elementi in legno e altri materiali naturali o essere costituiti da oggetti di riciclo. Il tutto andrà contestualizzato senza perdere di vista il fatto che si tratterà sempre e comunque di un matrimonio e che l'eleganza e il piacere della condivisione di un momento così speciale andranno rispettati fino in fondo.
Un consiglio che la Wedding Planner Chiara Fraccaro da ai suoi eco-sposi è, ad esempio, quello di eliminare i fiori recisi dagli allestimenti sia in chiesa che nella location e nelle mise en place, tenendoli solo sul bouquet della sposa (se si vuole, si possono eliminare anche da qui, ricorrendo ad un bouquet alternativo con fiori di carta, stoffa o altri materiali di riciclo).
Se non si vuole rinunciare alle piante vive, si possono sostituire le classiche composizioni con bellissime piante a noleggio, in base ai gusti degli sposi verdi, aromatiche o fiorite, sono belle da vedere e costano poco perché poi si restituiscono. Inoltre possono essere riutilizzate molte altre volte e chiaramente hanno maggiore durata.
Il matrimonio ecologico, si presta per definizione ad essere svolto all’aperto, in ampi spazi verdi e nel limite del possibile ‘incontaminati’, utilizzando l’ombra degli alberi per fare delle sedute o postazioni per il sole, con la luce naturale di candele e bracieri per la sera. Ad essere privilegiata sarà la naturalezza, con un tocco di modernità minimale dato da soluzioni estetiche che la Wedding Planner studierà con ogni singola coppia, rendendo unico e mai standardizzato il vostro matrimonio.
Per confrontarvi con Chiara Fraccaro de Il Frangipane Wedding & Events Planner vi consigliamo di contattarla attraverso il sito: www.ilfrangipane-weddingevents.com.